• CISTI OVARICHE

    CISTI OVARICHE
    Le Cisti ovariche sono delle masse ovariche costituite da una parete più o meno sottile nel cui interno è presente del liquido di varia natura: siero , sangue , muco.
    La maggior parte delle cisti ovariche nelle donne in età fertile sono cisti luteiniche o follicolari e sono considerate funzionali, cioè che risentono delle variazioni ormonali del ciclo.
    Spesso scompaiono e sono trattate dal ginecologo con terapia medica.
    A volte però possono rompersi improvvisamente o torcere l'ovaio.
    In questi casi la donna va ricoverata e valutata per essere candidata per un intervento chirurgico.
    Le cisti ovariche che aumentano di volume (al di sopra dei 5 cm), o che si accompagnano ad aumento di un marcatore (CA-125) o che presentano caratteristiche ecografiche sospette, vengono asportate.

    TECNICA CHIRURGICA ASPORTAZIONE DI CISTI OVARICA LAPAROSCOPICA.
    L'intervento per una cisti semplice prevede l'asportazione della cisti con il risparmio dell'ovaio e viene generalmente eseguito per via Laparoscopica cioè attraverso una tecnica miniinvasiva che prevede l'uso di un'ottica e tre piccole incisioni addominali di cui una nell'ombelico e due sui fianchi da 5mm.
    Anche in questo caso l'intervento può essere eseguito attraverso un'unica incisione ombelicale con la tecnica recentemente messa a punto e definita SILS o SINGLE INCISION LAPAROSCOPY.



Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy OK ACCETTO Info Privacy
Carlo Farina - docplanner.it