• FEOCROMOCITOMA

    Il Feocromocitoma è un tumore generlmente benigno che si sviluppa dalla parte centrale, midollare del surrene.
    Produce ormoni del tipo catecolamine come l'adrenalina e la noradrenalina e si diagnostica con il dosaggio di questi ormoni o dei loro prodotti di degradazione nel sangue.
    La TAC Addome e la Risonanza Magnetica confermano  la  diagnosi.

    TECNICA CHIRURGICA:

    Attualmente la tecnica moderna più utilizzata per l'asportazione di un surrene è la SURRENALECTOMIA LAPAROSCOPICA.

    Essa consiste nell'asportare il surrene attraverso delle microincisioni nell'addome di 5 o 10 mm.
    La tecnica è quella classica della chirurgia laparoscopica o miniinvasiva (vedi).
    Il surrene asportato si inserisce in un sacchetto e si estrae da un'altra piccola incisione cosiddetta  incisione di servizio subito sopra il pube.
    L'intervento viene eseguito in anestesia generale , dura circa due-tre ore con un trauma modesto.
    A differenza dell'asportazione del surrene per un adenoma, la surrenalectomia per feocromocitoma è più delicata dal punto di vista anestesiologico.
    Infatti la manipolazione chirurgica del surrene durante l'atto chirurgico può determinarne una sorta di spremitura che immette in circolo grosse quantità di catecolamine, cioè di sostanze come la adrenalina che sono potenzialmente dannose in alte dosi. Il recupero rapido.

     



SURRENE

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy OK ACCETTO Info Privacy
Carlo Farina - docplanner.it