• FIBROADENOMI MAMMARI

    Per Fibroadenoma Mammario si intende una patologia benigna della mammella che generalmente colpisce giovani donne in un periodo entro 20 anni dalla pubertà cioè dalle prime mestruazioni.

    Per fibroadenoma mammario si intende una patologia benigna della mammella che generalmente colpisce giovani donne in un periodo entro 20 anni dalla pubertà  cioè dalle prime mestruazioni.
    Nel 15 % dei casi è multicentrico o bilaterale cioè può essere presente in più sedi nella stessa mammella od in entrambe.
    I fibroadenomi sono rari nelle donne in post-menopausa tranne per quelle che assumono estrogeni.
    La diagnosi spesso è casuale: con l'autopalpazione o durante le visite senologiche si rileva un nodulo piuttosto duro, relativamente mobile, di dimensioni variabili ( ho asportato fibroadenomi fino a 6 cm di diametro! ) e la conferma sarà data dall'Ecografia o dall'agoaspirato mammario.
    Il trattamento può essere conservativo se le dimensioni non superano i 2 cm e se non ci sono elementi di dubbio .
    Negli altri casi si esegue un' asportazione chirurgica .
    Tecnica chirurgica Generalmente eseguo l'intervento in anestesia locale ed in regime di day hospital, cioè con delle infiltrazioni di anestetico nella zona da operare e senza ricovero.
    L'incisione chirurgica rispetterà l'estetica della mammella e ove possibile cadrà in sede periareolare cioè tra la zona scura dell'areola, quella intorno al capezzolo, e la zona chiara della mammella.
    Anche i punti si applicano secondo una particolare tecnica che non lascia i segni nella zona chiara: punti di Algower.
    In questo modo la cicatrice sarà praticamente invisibile.



Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy OK ACCETTO Info Privacy
Carlo Farina - docplanner.it